cmos

ll Centro di Medicina Osteopatica Siciliano

Il CMOS mette a disposizione l’esperienza decennale del Centro Studi di Osteopatia Italiano, offrendo ai pazienti terapie manuali di tipo osteopatico. All’interno della struttura, situata nel cuore di Catania, opera uno staff di osteopati professionisti, affiancati da studenti tirocinanti del CSDOI.

Chi può rivolgersi al CMOS e per quali motivi?

Chiunque, indipendentemente dall’età, può rivolgersi al CMOS: i campi di applicazione del trattamento osteopatico sono infatti molteplici: dai più comuni disturbi (infiammazioni a livello osteoarticolare, dolori cronici, disturbi dell’equilibrio, ecc.) causati da uno scorretto stile di vita, eventi traumatici e stress, alle problematiche più complesse legate ad una particolare condizione/attività. Di seguito un elenco di alcune di queste.

Sport

Obiettivo primario dell’Osteopatia è ricostituire il benessere psico-fisico del paziente nel caso in cui questo venga alterato. Particolare attenzione va dunque prestata a coloro i quali praticano  uno sport sia a livello amatoriale che  agonistico. L’importanza della pratica sportiva è infatti innegabile, tuttavia le frequenti sollecitazioni a cui è sottoposto il corpo degli atleti possono creare uno squilibrio fisico se le strutture corporee non vengono adeguatamente tutelate.
Le problematiche più diffusamente riscontrate riguardano lesioni, traumi, infiammazioni ( es.: zona lombare, muscoli, tendini, legamenti, arti superiori e inferiori), disturbi funzionali (ridotta flessibilità delle articolazioni o limitazioni meccaniche), danni da sfruttamento/usura (es.: gomito del tennista, ginocchio del saltatore).
Gli OBIETTIVI del trattamento osteopatico sono:

  • Prevenire infortuni e lesioni muscolari ed articolari
  • ottimizzare le prestazioni fisiche
  • accorciare i tempi di recupero

METODICHE utilizzate:
individuare e trattare gli innumerevoli disturbi meccanici e i conseguenti blocchi (assenza odiminuzione di mobilità), che si manifestano attraverso un generico sintomo localizzato, ma alterano l’equilibrio e il generale stato di salute;
agire sulle disfunzioni e orientare lo sportivo verso una migliore gestione personale, fornendo gli strumenti utili per comprendere i limiti del proprio corpo e praticare il proprio sport, traendo solo benefici e piacere.

Gravidanza, parto e allattamento

Per l’intera durata del periodo di gestazione il corpo della donna è soggetto a continui e fisiologici cambiamenti (soprattutto strutturali e viscerali) dovuti allo sviluppo del bambino, che inevitabilmente danno origine a malesseri, spesso difficili da gestire.
L’Osteopatia può essere utile per imparare ad assecondare tali mutamenti e ad affrontare disturbi come:
Lombalgie, sciatalgie e altri dolori a carico dell’apparato muscolo scheletrico;
Dolori alle gambe, gonfiori e ritenzione idrica;
Nausea, difficoltà digestive, cistite, stipsi;Insonnia.

E’ possibile inoltre sottoporre la gestante a trattamenti atti a favorire l’elasticità dei tessuti e la mobilità articolare, per facilitare le fasi di travaglio e di espulsione del bambino. L’obiettivo è quello di aiutare la donna a vivere una gravidanza serena, accompagnandola passo passo fino al momento del parto.Anche successivamente le neomamme possono riscontrare benefici dai trattamenti o. nella cura dell’incontinenza urinaria (unita ad una serie di esercizi mirati a rinforzare la muscolatura del pavimento pelvico), emorroidi, dolori al perineo e agli esiti cicatriziali (in caso di parto cesareo o episiotomia).
Un valido aiuto viene inoltre riscontrato durante l’allattamento, relativamente a un miglioramento della risposta delle ghiandole mammarie alla suzione e all’assunzione di una postura corretta.

Età pediatrica

Studi e ricerche scientifiche hanno dimostrato l’efficacia dei trattamenti osteopatici in ambito pediatrico: attraverso tecniche delicate e affatto dolorose l’osteopata è in grado d’individuare e risolvere alcune problematiche che, se non  tempestivamente corrette, potrebbero cronicizzarsi e quindi influire negativamente sullo sviluppo.
Già dalle prime settimane di vita  è possibile intervenire osteopaticamente sul bambino per alcuni disturbi (spesso derivanti dal trauma del parto), quali:

  • Irregolarità del ritmo sonno/veglia
  • Problemi digestivi e intestinali (singhiozzo, rigurgito, reflusso, coliche gassose e stitichezza)
  • Scoliosi e dolori muscolo scheletrici
  • Cefalea, otite, sinusite
  • Malocclusioni e problemi posturali da trattare in associazione a terapie ortodontiche

Terza età

 La terza età può essere una fase difficile poichè l’apparato muscolo-scheletrico risente dei cambiamenti fisiologici neuro-ormonali tipici di questo periodo. Il trattamento Osteopatico per la sua caratteristica ricerca manuale dolce e non invasiva, risulta indicato in tutte le problematiche funzionali come: 

  • DOLORE LOMBARE
  • DOLORE CERVICALE
  • SCIATALGIA
  • SPALLA GELATA
  • ARTROSI
  • PROBLEMI RESPIRATORI
  • TUNNEL CARPALE
  • DOLORI ARTICOLARI
  • RIGIDITA’ E TENSIONE MUSCOLO ARTICOLARE
  • PERIARTRITI
  • DISEQUILIBRI E INSTABILITA’

Il trattamento osteopatico allevia i dolori e  riduce i disagi , aiutando le persone anziane a conservare tonicità e vitalità. Nei casi di difficoltà di concentrazione, stanchezza mentale, ansia, stati depressivi. Il trattamento osteopatico allevia la sintomatologia ristabilendo la mobilità e la funzionalità del corpo aiutando il paziente a ritrovare un benessere psicofisico e mentale.

Lo scopo dei trattamenti osteopatici è in definitiva quello di rintracciare la causa primaria di un disturbo/patologia (non di curare il sintomo), intervenendo in maniera non invasiva, esclusivamente attraverso terapie manuali, senza l’utilizzo di farmaci, per andare a ricostituire l’originario equilibrio psico-fisico della persona e migliorarne lo stato di benessere e di salute.

Convenzioni

Il Centro di Medicina Osteopatica Siciliano (CMOS) è una struttura completamente dedicata al Centro Studi di Osteopatia Italiano, che offre la possibilità agli studenti degli ultimi anni dei corsi  di Osteopatia a Tempo pieno e a Tempo parziale di praticare al suo interno il tirocinio pratico clinico. Nell’iter formativo osteopatico, i tirocinanti sono costantemente affiancati e supervisionati da un team di osteopati professionisti con esperienza pluriennale con i quali possono realmente confrontarsi.

Prenota una visita

Per prenotare una visita chiama lo 095 7223767 oppure compila il form:
Il personale della reception è a vostra disposizione per rispondere ad eventuali domande riguardanti l’organizzazione e gli orari delle visite*. 

Informazioni utili
Ogni visita e trattamento osteopatico hanno una durata di circa 50 minuti circa.
Dopo un’accurata anamnesi in cui verranno valutate eventuali controindicazioni al trattamento, il paziente verrà valutato obiettivamente dal punto di vista osteopatico, con particolare attenzione al problema attuale e alla sua storia clinica.

LA PRIMA VALUTAZIONE E TRATTAMENTO OSTEOPATICO È SEMPRE GRATUITA

Compilate il seguente modulo per contattare direttamente la nostra segreteria

Il CMOS ha sede a Catania in via Marziano, 1 (altezza via S. Maddalena, 21 – zona Facoltà Giurisprudenza),
all’interno del Centro Studi di Osteopatia Italiano.

*Per sottoporsi ad una visita non occorre alcuna prescrizione medica.

1 + 11 =

Clinica osteopatica

indirizzo e-mail

info@csdoi.it

telefono e fax clinica osteopatica

(+39) 095 7223767 

(+39) 095 8360434

Fax 095 8360698